Vismara domina la Regata dei Tre Golfi 2014

11.05.2014

Vismara 34 Vlag and Vismara 40 Pistrice win the Tre Golfi regatta 2014!!
Congratulations to the owners Mr. Salvatore Casolaro, Mr. Giuseppe Romano and their crews from the whole Vismara Team! Well Done!!

Here are the words of Mr. Romano:

“Siamo partiti non proprio benissimo in quattro e subito quasi fermi, ma la mentalità e la forza era quella giusta. Siamo rimasti concentrati e da subito sono saltati i turni che ci eravamo proposti di fare. Insomma volevamo una regata da “bretoni”, da figaristi e così è stato: durissima. Ma ci siamo allenati per fare questo e soprattutto non ci sentiamo inferiori a nessuno, nemmeno ai grandi. Quindi di notte pile sulle vele e regolazioni al millimetro, timone sempre al top, tattica scrupolosa e infallibile. Ecco che già dalla prima notte, pronti ad ascoltare Pistrice in ogni suo minimo movimento, con i sensi a mille. Si, perchè su Pistrice più che gli strumenti conta la sensibilità di conduzione al timone e la regolazione millimetrica di scotte, drizze, paterazzo, ecc ….. Pistrice è una barca non facile che non perdona gli errori, soprattutto con poco vento. Noi quattro, io, Bruno, Matteo e Adriano, siamo ben consapevoli che la barca è forte e noi siamo in grado di portarla al massimo, sempre. Ognuno di noi ha un sacchetto per i viveri e acqua, succhi con il proprio nome scritto ,il team di terra, Sabina, ha ben organizzato tutta la barca; ognuno di noi si deve dosare le forze e gli alimenti. Non si cucina e si dorme poco, a tratti brevi. L’allenamento che abbiamo è molto ispirato a quello francese, bretone, anche se sono solo 160 miglia. Anche i pesi vengono ben posizionati e spostati secondo la necessità. La regata anche se breve è durissima, soprattutto dal punto di vista tattico. Così ogni passaggio, ogni rotazione, ogni piccolo segnale sul mare e nel cielo viene interpretato, annusato, capito, con un occhio sempre vigile sulle barche avversarie. Non mancheranno dunque scelte vincenti,ma mai estreme che ci spingeranno a lottare per la vittoria in overall fino quasi alla fine. La nostra sarà una delle nostre più belle regate, sia per la tattica sia per sempre attenta conduzione di Pistrice, che ci ha ripagato di grosse soddisfazioni. Si, perchè in questa regata non sono mancati duelli ravvicinati sia sotto Ponza, sia dopo Ponza, a Capri, ai Li Galli …… e tutti duelli con barche blasonate, forti, grandi che hanno reso questa vittoria in classe 0-2 molto bella, la più bella. Quando siamo arrivati eravamo tutti e quattro cotti, distrutti dalla fatica, ma contenti in parte per il risultato. Si, solo in parte, perchè ci è sfuggita la vittoria in overall, sfuggita per uno scherzo del vento che ha ricompattato il gruppo e per la mancanza di un A2. Ma noi siamo animali da vela e quindi il prossimo anno ci riporveremo. Comunque PISTRICE VINCE IN CLASSE 0-2 e questo lo voglio scrivere in grande, perchè Pistrice ed suo equipaggio lo merita in pieno.”

Vismara Marine