A Vela

Magic Touch

L'idea

Magic Touch segue di pochi mesi “Mon Ami” e le principali differenze tra le due rispondono ad un’ evoluzione e al perfezionamento di un’unica filosofia progettuale: rendere davvero ambivalente l’uso di un’imbarcazione sia per la crociera, che per la regata, aumentandone nei rispettivi ambiti la rivendibilità.

Specifications

Cantiere
Vismara
Modello
v40.02 IMS
Anno
2001
Lunghezza
12 M
Larghezza
3,60 M
Pescaggio
2,60 M
Dislocamento
6000 KG
Superficie Velica
108 Mq
Materiale costruzione
Sandwich di fibre di vetro e Kevlar ed epossidica
Zavorra
2337 KG

Caratteristiche

La poppa aperta consente una maggiore vivibilità del pozzetto; il trasto randa è stato così spostato più verso prua, con conseguente riduzione della lunghezza del boma e quindi della superficie della Randa che ha favorito l’efficienza aerodinamica in rapporto al rating. Tutte le manovre sono incassate: la tuga risulta più pulita e gli spazi living della coperta sono aumentati.

Interni

Gli interni prevedono sempre due cabine, ma bordo è presente un secondo bagno e qualche accessorio da crociera in più come il frigo alloggiato nel corpo centrale del vano motore, senza che ciò pregiudichi però il calcolo dei pesi e quindi le prestazioni. Lo studio dei volumi interni sottolinea il concetto di spazio multifunzionale, come avviene con i pannelli in composito a scomparsa attraverso cui ad esempio le cabine lasciano spazio a generosi bagni, che quando non usati ridanno spazio e volume alle cabine stesse. In regata poi l’interno si trasforma in un open space, facilitando così la gestione delle vele.

Meet your referent

Alessandro degl’Innocenti

Alessandro degl’Innocenti

Sales and brokerage manager

Vismara Marine