A Vela

Gen Mar

La Sfida

Gen Mar nasce dal sogno di Claudio De Martis, che con “Serbidiòla” sfiora la vittoria della 3/4 Ton Cup del 1983. De Martis decide quindi di circondarsi di un gruppo di amici velisti, mossi come lui dalla voglia di rivincita, affinché ciascuno con il proprio bagaglio di esperienze, potesse contribuire a creare una barca vincente. Ad Alessandro Vismara viene dato l’incarico di progettare “Gen Mar”.
Nel 1988, “Gen Mar” vince, dopo appena una settimana dal varo, i Campionati Italiani IV Classe IOR di Marciana Marina, e viene premiata come “Barca dell’anno”. Ai Campionati del Mondo è la miglior barca italiana.

Specifications

Cantiere
Vismara
Modello
V 3/4 Tonner
Anno
1987
Lunghezza
9,55 M
Larghezza
3,34 M
Pescaggio
1,83 M
Dislocamento
3.045 KG
Superficie Velica
84 Mq
Materiale Costruzione
Sandwich di fibre unidirezionali di vetro e Carbonio su anima di Termanto e resina epossidica

Project

“Gen Mar” è una barca progettata per essere lunga, velocissima e poco invelata, concepita per il massimo rendimento in condizioni di vento medio-leggero, senza grosse variazioni di intensità, quelle stesse attese ai Campionati di Marciana. A questo scopo viene alleggerito il dislocamento rispetto a quello medio delle altre barche, risparmiando qualche quintale di peso, disegnando inoltre una carena il più “pulita” possibile, eliminando i punti di forzatura dettati dalle regole di stazza. Ne nasce una barca “tonda”, con prua poco forzata e con uscite di poppa molto avviate, con appendici studiate per ridurre al minimo l’attrito dell’acqua.

Caratteristica

Il particolare che caratterizza “Gen Mar” è il pozzetto molto largo e basso, progettato secondo criteri ergonomici, così da consentire all’equipaggio di lavorare in condizioni ottimali, mantenendo inoltre la posizione più efficiente ai fini dell’assetto della barca. “Gen Mar” ha inaugurato l’era moderna dello IOR.

Meet your referent

Alessandro degl’Innocenti

Alessandro degl’Innocenti

Sales and brokerage manager

Vismara Marine