A Vela

Brusafer

Un performance daysailer elettrico

Il nuovo Vismara V34DS segna il ritorno del cantiere nel mondo del day sailing. Disegnata per la regata ma anche per la crociera e ottimizzata per venti fino a 18 nodi. Da un’analisi di mercato e da uno studio approfondito delle altre barche oggi in mercato e studiando nuove linee di carena per ottimizzare le prestazioni si è ottenuta una barca evoluta e molto competitiva, altamente performante e allo stesso tempo comoda, poco impegnativa, sicura e affidabile grazie alla ampia esperienza Vismara.

Specifications

Cantiere
Vismara
Modello
V34 E - Power
Anno
2013
Lunghezza
9,99 M
Larghezza
3,10 M
Pescaggio
250 M
Dislocamento
2500.00 KG
Superficie Velica
64,50 M2
Motorizzazione
Elettrica 9 HP

Progettazione

Per questo progetto del nuovo Vismara V34DS lo studio di progettazione Vismara partendo dagli ultimi progetti innovativi Vismara: K9, V50 Hybrid, V62 Natali e V80 Luce Guida, alla ricerca continua di miglioramenti, si è basato su studi idrostatici, idrodinamici e strutturali, calcoli di velocità a vela e a motore, calcoli di stabilità, studio sui consumi ed autonomia a motore (elettrico), tutto questo con risultati ottenuti dalle ultime barche. Questo attento lavoro ha portato ad uno scafo con linee tese, fini, allungate dalla prua “rovescia”, scorrevoli in bolina ma potenti in poppa grazie anche agli spigoli arrotondati ed alla ottimizzazione dei pesi.

Costruzione

L'intera costruzione è realizzata con struttura "a sandwich" anima di corecell strutturale, in materiali compositi avanzati utilizzando tessuti unidirezionali e biassiali di carbonio impregnati sottovuoto in matrice di resina epossidica. I modelli maschi scafo realizzati su seste tagliate a controllo numerico computerizzato isoftalico.

Interni

Gli interni, prevedono un letto matrimoniale a prua, due singoli divanetti laterali verso poppa, wc a elettrificato e frigorifero di 40lt. Strutture di carbonio a vista senza finitura e mobili strutturali.
Dato che l'albero appoggia in coperta e che il baglio massimo della barca è 3,10 m con l'altezza in cabina di 1,60 m (più alto dello standard), i volumi interni sono molto ampi per una barca di questa misura e categoria.

Coperta

Il Vismara V34DS è armato con albero in carbonio a due crocette a 30° senza paterazzo, appoggiato in coperta con altezza valutata in base agli studi di stabilità. Il piano di coperta e stato scelto per doppio uso: crociera e regata, con un fiocco auto virante o da regata (110%). Le manovre sono divise in:

  • 2 verricelli 40 elettrici verso prua per drizza fioco, drizza gennaker, reef, base e mure esterna non intubati.
  • 2 verricelli 46 rewind radial vicino al timoniere per cazzare/ lascare le scotta randa, drizza randa / code0 e avvolgitori tutti intubati.

C’è anche la possibilità di rinviare le scotte fiocco verso di verricelli in poppa per una maggiore comodità per quanto riguardo la crociera con la famiglia.
Quattro drizze per la randa, genoa, code0 e gennaker, più due uscite per il reef e base randa tutte in dyneema e spectra. Il trasto randa e elettrico custom Vismara (come nell’ultimo V47RC) permette la regolazione dalle due postazioni di timoneria; boma in carbonio con lazy jack e circuito per mano di terzaroli continua. Attrezzatura harken, avvolgi fiocco harken e avvolgicode seasmart sottocoperta manuale, vang idraulico con attuatore elettrico azionato dalla timoneria.

I comandi elettrici sono a portata di mano sulle colonnine con 8 tasti per i comandi di verricelli, vang e trasto randa dalle due postazioni del timoniere.

Caratteristiche

Vele:
north sails 3dl, in carbonio, square top, con predisposizione per mano di terzaroli, fiocco north sails 3di al 110% in carbonio, fiocco cruise north sails 3dl in carbonio auto virante, code0 north sails 3dl da regata, code 1 north sails 3dl da regata, gennaker north sails da regata
Chiglia e bulbo:
Fin keel- lama in scotolato di acciaio e bulbo terminale in piombo all’antimonio, di circa 1000 kg
Propulsione:
motorizzazione entrobordo elettrica mastervolt pod master 6,2 di 9 hp, con piede sdrive a 3 pale abbattibili.
Impianti e strumentazione:
l’impianto elettrico prevede 2 quadri principali, uno a 12v per i servizi ed un secondo quadro espressamente dedicato alla propulsione. Da 4 batterie motore al litio in base agli studi idrodinamici e di consumo per l'autonomia richiesta di 40 miglia di a 5 nodi saranno installate 4 batterie al litio. Il sistema di navigazione prevede 3 display multifunzione wireless formato maxi t110 tacktick con: direzione vento, bolinometro, log e eco.

Meet your referent

Alessandro degl’Innocenti

Alessandro degl’Innocenti

Sales and brokerage manager

Vismara Marine