A Vela

Beauceant

Progetto

Beauceant è una barca pensata per chi ama andare per mare tutto l’anno e in qualunque condizione di vento e mare, in grado di affrontare lunghe navigazioni, in sicurezza e con equipaggio ridotto.

Specifications

Cantiere
Vismara
Modello
V45 Fast Cruiser
Anno
2002
Lunghezza
13,30 M
Larghezza
4,20 M
Pescaggio
2,80 M
Dislocamento
6000 KG
Superficie velica
140 Mq
Materiale costruzione
Sandwich in resina epossidica e fibre unidirezionali di vetro E e Kevlar, anima termanto
Zavorra
2500 KG

Caratteristiche

In ""Beauceant"" confluisce tutta l’esperienza maturata nella progettazione dei precedenti 40/43’, da ""Lucifera"" a ""Koala Hi.tech"" e ""Sheliak"", fino al 45’ ""Gaia"", delle quali riprende il disegno delle linee dello scafo e quindi le elevate performance. Del Baltic 50 e del Mas 60 invece assume l’eleganza di una coperta in teak pulita e sgombra da manovre, tutte rinviate in pozzetto e incassate sotto coperta, al fine di rendere pratico e vivibile il ponte, ma al contempo per rendere facilmente gestibile la barca anche da sole due persone. Nell’ottica dell’easy-sailing ""Beauceant"", come per il ""Vismara/Farr 65"" e il Mas 60, è dotato di un piano velico con Randa generosa e un Fiocco autovirante a bassa sovrapposizione, la cui resa in questa direzione è favorita dall’albero alare in carbonio e dal boma con avvolgiranda incorporato. Il progetto prende anche in considerazione la necessità di avere a bordo volumi e spazi sia per la vivibilità e privacy, che per gli stivaggi e i rifornimenti, e accetta la sfida progettuale di garantirli senza compromettere lo styling generale e le linee dello scafo, che rimangono filanti ed eleganti.

Interni

Gli interni prevedono una cabina armatoriale a prua dotata di letto matrimoniale centrale e ampio bagno. La zona di poppa invece è dedicata agli ospiti con due cabine a letti matrimoniali e secondo bagno in comune. Accogliente la dinette con due divani: quello a U a sinistra con tavolo da pranzo e quello a dritta a L. La cucina e il carteggio si trovano in posizione simmetrica rispettivamente a sinistra e a destra dell’ingresso principale. La superficie dei mobili e delle paratie in composito è rivestita in teak impiallicciato e il design generale mira a creare un ambiente caldo, avvolgente e dal design lineare e moderno. La costruzione dei mobili è in sandwich e strutturale. Le esigenze della crociera sono favorite dalla leggerezza del dislocamento e dalle alte prestazioni sia a vela che a motore. La ricercatezza delle appendici, delle linee dello scafo, del piano velico, si sposa con la sofisticazione dei materiali e le tecniche di costruzione: scafo e coperta sono realizzati su modelli maschi con laminazione in resina epossidica di tessuti unidirezionali di vetro ""E"" e rinforzi in Kevlar nei punti di maggior sforzo e impatto, impregnati sottovuoto a 0.65 Atm e post.curati a 60° C per 12 ore. Il dislocamento è di 6.000 Kg, per circa 2.500 Kg di zavorra nel bulbo terminale in piombo all’antimonio al 4%. Anche la tecnica di posa del teak in coperta e in pozzetto tiene conto del risparmio dei pesi e della durevolezza del lavoro: tramite la tecnologia dell’incollaggio con resina epossidica sottovuoto.

Meet your referent

Alessandro degl’Innocenti

Alessandro degl’Innocenti

Sales and brokerage manager

Vismara Marine