A Vela

Aisa

Progetto

Aisa deriva dal Baltic 43, la miglior barca da crociera regata di quegli anni, ottimizzata però sulla classe IOR e, da questo punto di vista, progettata con lo stesso approccio seguito per il vincente “Gen Mar” 3/4 Ton.

Specifications

Cantiere
Vismara
Modello
V43 Cruiser/Racer
Anno
1988
Lunghezza
13,10 M
Larghezza
4,20 M
Pescaggio
2,40 M
Dislocamento
7600 KG
Superficie velica
115 Mq
Materiale costruzione
Lamellare di mogano e spruce e resina epossidica

Progetto

Si distingue però per essere più leggera e lunga al galleggiamento, meno invelata e con sezioni più tonde e bassa superficie bagnata. Ogni scelta progettuale e costruttiva è mirata ad ottimizzare le sue performance in condizioni di vento leggero tipiche dei campi di regata dell’Alto Adriatico.

Caratteristiche

La struttura risulta particolarmente rigida e leggera in virtù della costruzione in legno lamellare e resina epossidica, che sono trattati come i moderni compositi, orientando cioè il numero e spessore degli strati in funzione degli sforzi. I bagli e le costole sono in lamellare di mogano, mentre il mobilio e gli interni sono in sandwich di teak. Il layout a 3 cabine degli interni, così come il piano di coperta a doppio pozzetto, rappresentano soluzioni riscontrabili solitamente su imbarcazioni di dimensioni maggiori. Il piano velico è progettato per le regate IOR/IMS, ma orientato altresì all’uso in equipaggio ridotto. ‘Aisa’ è la prima barca da regata/crociera con 800 Kg di piombo in sentina ed è campione italiano IMS del ‘92 e ‘93.

Meet your referent

Alessandro degl’Innocenti

Alessandro degl’Innocenti

Sales and brokerage manager

Vismara Marine