INTERVISTA A MARCO MALLEGNI | A UNA SETTIMANA DAL VARO | V100B

18.05.2018

Marco Mallegni, uno dei responsabili della costruzione insieme a Davide Valesi, suo superiore in questo progetto.

Come definiresti questa imbarcazione?

M.M.  Il 100 è una barca da crociera molto veloce a vela, e dall’altro lato ha tutti i comfort  di un motoryacht.

Difficoltà incontrate?

M.M. La difficoltà è nell’organizzazione, la gestione di tutte queste maestranze ha portato un po di difficoltà perché ogniuno ha le sue esigenze e le sue problematiche.

Dal punto di vista delle parti strutturali non abbiamo avuto grossi problemi perché il carbonio fa parte della nostra vita.

In quanti ci avete lavorato?

M.M.  A bordo della barca hanno lavorato più di trenta persone.

Qual è la soddisfazione più grande?

M.M.  E’ una grande sfida per il cantiere e anche a livello personale: nessuno aveva mai fatto un progetto del genere.

C’è una certa emozione e vedere da un foglio di carta alla realizzazione vera e propria, ma l’emozione più grande sarà vederla navigare.

Il bello di lavorare in Vismara?

M.M.  La cosa bella di lavorare in Vismara è costruire barche “no convencional yacht” – e anche questa barca lo è.

 

Vismara Marine