Intervista a Damiano Lancia – “LAVORO COSMETICO come siamo soliti chiamare in gergo…”

27.11.2018

Quali sono le barche che faranno un vero “lavoro cosmetico” ?

D.L. Diciamo che le imbarcazione che oggi abbiamo in Cantiere , che tra poco esamineremo, tutte saranno più o meno sottoposte ad un lavoro cosmetico, come lo chiamiamo in gergo.

Energheia V50, Yoru V62, Twin V56, Castigo B65 e Whisper B56.

 

Iniziando con la prima. Parlaci di quali lavori di refitting si apporteranno?

D.L. Parlando di Energheia, un Vismara 50, la prima barca con movimentazione ibrida del 2011, tutta in carbonio, farà un lavoro molto interessante.

Accorciamo la chiglia di almeno 40cm e mettiamo delle alette portanti mantenendole stesse prestazioni.Ha un nuovo armatore, che entrerà a fare parte della famiglia Vismara. Energheia subirà anche un cambio negli interni, per esempio la cucina, insomma ci dedicheremo sia alle parti di layout e sia tecnica.

 

Passiamo a Yoru e Twin,cosa gli aspetta?

D.L. Imbarcazioni come Yoru e Twin hanno lavorazioni più tranquille, essendo barche più nuove, comunque sia sono già alla seconda stagione. Chiederanno delle manutenzione ordinaria e straordinaria…sarà sicuramente un invernaggio più rilassante per le due barche.

 

E cosa ci dici dei due Baltic?

D.L. Tutte e due avranno una serie notevole di lavorazione. Su Castigo andremo a sbarcare il motore per metterne uno con propulsione più potente. Per fare questa operazione apriremo la coperta e richiuderemo tutto come se non fosse succeso niente. Infine sarà riverniciata. Mentre Whisper nata come barca super costum è una barca classica ma veloce. L’armatore cambierà completamente la barca perchè è una persona sia navigatore ed eclettica, inventore, ci sta facendo divertire con la sua voglia di pensare a come vuole la sua barca per navigare. Cambierà il piano di coperta , vuole personalizzare gli interni, rigommeremo il teak con comenti grigi…diciamo che anche qua ci aspettiamo un bellissimo risultato.

 

 

 

 

 

Vismara Marine