Grande successo Vismara alla regata della 151 Miglia

07.06.2017

151 Miglia 2017

Grande successo degli yacht Vismara alla regata della “151 Miglia” 2017, manifestazione diventata ormai leader delle regate d’altura.

Rappresentata da una flotta di imbarcazioni al top di varie misure, e in rappresentanza di tanti anni di storia, la Vismara si riconferma leader della progettazione e costruzione di imbarcazioni a vela ad alte prestazioni da regata e crociera-regata.

Un ringraziamento particolare va, ancora una volta, a Supernikka, V62 Mills varata nel 2015 dell’armatore Roberto Lacorte; che domina la regata fin dalla linea di partenza, taglia in pole position la boa di disimpegno e va subito a vincere il trofeo Porto di Pisa di fronte a un intera flotta di più di 200 barche mantenendo la leadership poi per quasi tutta la regata fino al passaggio dell’isola d’Elba, dove un imprevisto salto di vento le ruba i pochi minuti necessari a confermare,ancora una volta, la vittoria assoluta.

Ma è Candelluva, V47 del 2013 dell’armatore Pietro Bertuzzi, che tiene testa al grosso della flotta in tempo compensato e si impone a tutti i big in classifica compensata.

Complimenti poi a Yoru, V62, varata nel 2016 di Luigi Sala che, oltre ad essere la barca più bella ed elegante dell’intera flotta, batte sul tempo le barche più blasonate; dal 70 “Atalanta”, al nuovo Millius 65 “Oscar G”, al Millius 60,oltre ai racer come Pendragon.

E in fine Mistress, il glorioso V50 del 2003, che dimostra l’avanguardia del progetto e tiene dietro i più nuovi Millius 50, X50 ed il grosso della flotta IRC.

Complimenti anche a tutti gli altri armatori Vismara, e Vismara-Baltic, che hanno contribuito a dimostrare la qualità delle nostre imbarcazioni.

Alessandro Vismara

 

Vismara Marine